img

Probabilmente ti tocchi il viso 16 volte all’ora: ecco come fermarti

/
/
/
  • Toccare il viso può aumentare significativamente il rischio di infezione da influenza o virus del raffreddore e il nuovo coronavirus.
  • Gli occhi e la bocca sono aree in cui i virus possono facilmente entrare nel tuo corpo.
  • Gli studi hanno scoperto che le persone si toccano il viso più di 16 volte in un’ora.
  • Ci tocchiamo così spesso che le probabilità di ricontaminare le mani tra i lavaggi sono estremamente alte.
  • Gli esperti dicono che indossare i guanti può aiutarti a rompere l’abitudine di toccarti spesso il viso.

Lo facciamo tutti. Ci tocciamo il viso innumerevoli volte ogni giorno. Naso che prude, occhi stanchi, asciugandosi la bocca con il dorso della mano sono tutte cose che facciamo, senza pensarci due volte.

Tuttavia, toccare il viso può aumentare significativamente il rischio di infezione da influenza o virus del raffreddore, ma in particolare il nuovo Coronavirus.

La bocca e gli occhi sono aree in cui i virus possono entrare nel corpo più facilmente e basta toccarli con un dito che già porta un’infezione.

Due modi per trasmettere l’infezione

Secondo il Centri affidabili per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), il nuovo Coronavirus, chiamato anche SARS-CoV-2, viene trasmesso da persona a persona, come molte altre infezioni respiratorie.

Questo include goccioline respiratorie, prodotte quando qualcuno starnutisce e inala nei polmoni di altri, e toccando una superficie contaminata da virus e usando quella mano per toccare gli occhi o la bocca.

Mentre possiamo facilmente evitare di stare con qualcuno che è, ovviamente, malato, o prendere precauzioni contro i virus nell’aria, usando una maschera, evitare il virus quando si trova su una superficie è quasi impossibile.

Ci tocchiamo continuamente la faccia

Gli scienziati cheeffettuano ricerche in questo senso hanno scoperto che le persone si toccano costantemente il volto.

In uno Studio 2008 Trusted Source, 10 soggetti sono stati osservati, ciascuno da solo, in un ambiente di ufficio per 3 ore. Ebbene, si toccavano il viso, in media 16 volte all’ora.

In un altro studio del 2015, Trusted Source osservò 26 studenti di medicina, in un’università, in Australia. Si erano toccati il ​​viso 23 volte all’ora. Quasi la metà delle volte la bocca, il naso o gli occhi, le vie più facili per l’ingresso di virus e batteri nel nostro corpo.

Anche i professionisti, che dovrebbero saperlo bene, sono stati trovati a toccarsi il viso, in media 19 volte in 2 ore, incoerenti nell’osservare la corretta igiene delle mani.

Quando lavorano attivamente, le persone spesso scuotono il piede, giocano con i capelli o, in questi casi, si toccano il viso. Aiuta sicuramente sapere quando si è più vulnerabili a tali attività e rimanere consapevoli, durante un incontro, una telefonata o mentre si è impegnati nel lavoro ”, ha affermato a Healthline il Dr. Alex Dimitriu, doppia laurea in psichiatria e medicina del sonno e fondatore di Psichiatria e medicina del sonno, a Menlo Park, in California.

Lavarsi le mani è la chiave

Quindi, prendiamo precauzioni come lavarci le mani spesso e usando almeno 20 secondi per farlo. Ma questo può aiutare solo se evitiamo anche di toccarci, poiché non c’è modo di sapere quando ‘si prende un passeggero piccolo e potenzialmente mortale’.

Secondo il CDC, il lavaggio delle mani efficace prevede cinque semplici passaggi:

  • bagnato
  • schiuma
  • macchia
  • risciacquo
  • asciutto

Tuttavia, ci tocchiamo il viso così spesso che le probabilità di ricontaminare le mani tra i lavaggi sono estremamente alte. Basta toccare una maniglia della porta o una superficie simile e si è di nuovo in pericolo di infezione.

Un nuovo anello, gioielli o persino un elastico intorno al polso può servire da promemoria per aumentare la consapevolezza delle mani e idealmente ricordare di non toccare il viso“, ha detto Dimitriu. “Qualcosa deve essere diverso, tuttavia, per incoraggiare comportamenti” diversi “e non automatici.

È un’abitudine che si può rimuovere

Zachary Sikora , PsyD, psicologo clinico del Northwestern Medicine Huntley Hospital di Huntley, nell’Illinois, ha offerto i seguenti suggerimenti, per evitare di toccarsi il viso durante l’epidemia di Coronavirus.

Sii consapevole della tua intenzione di tenere le mani lontane dal viso. Solo una breve pausa può aiutarti a essere più consapevole di ciò che stai facendo con le mani “, ha detto.

Ha aggiunto che aiuta anche posizionare promemoria come Post-it, in casa o in ufficio, in modo da poterli vedere e ricordare che si vuole tenere le mani lontane dal viso.

Tieni le mani occupate. Se sei a casa a guardare la TV, prova a piegare il bucato, smistare la posta o tenere qualcosa tra le mani“, ha spiegato Sikora, aggiungendo che anche un fazzoletto lo farà, purché ci si ricordi di tenere le mani lontane dal viso.

Si è anche raccomandato di usare un disinfettante o un sapone per le mani profumato. L’odore attirerà l’attenzione sulla posizione delle mani.

Se si è in riunione o seduti in una classe,il consiglio è di intrecciare le dita e metterle in grembo.

Infine, anche indossare i guanti può essere un efficace promemoria.

Puoi indossare i guanti quando sei in pubblico e molto probabilmente saranno esposti a contatto con superfici che hanno il virus”, afferma Sikora. “Quindi rimuovili quando arrivi a destinazione. Può essere insolito, ma indossare guanti a casa può anche aiutarti a rompere l’abitudine di toccarti il ​​viso“.

La linea di fondo

Occhi, naso e bocca sono i percorsi più facili per un virus come SARS-CoV-2, per entrare nel corpo.

Basta toccare queste aree con le mani per entrare in contatto con la malattia. Non si fa mai abbastanza per prevenire l’infezione. La migliore misura è – dunque – evitare il più possibile di toccarti il ​​viso.



1 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :