img

Metti che ‘Paradiso’ si inventa regista…

Che fosse un personaggio discusso, ne avevamo già avuto il sentore. Personalità carismatica, senza dubbio, ma controversa. Oh, nulla di effettivamente manifesto. Qui si tratta, piuttosto, di sguardi, di lasciati intendere, di silenzi laddove, al contrario, era incalzante la necessità di spiegazioni. Tant’è. Tommaso Paradiso tira avanti dritto per la sua strada. Il percorso in solitaria lo ha intrapreso di recente, quando ha deciso di abbandonare il gruppo – storico – di cui era frontman.

Archiviato il progetto Thegiornalisti, si è proposto – quindi – al suo pubblico, spogliato di qualsiasi orpello. Convinto, Lui per primo, di una carriera che vuole evidentemente crescere. E così, da un brano all’altro, tutti – più o meno – destinati a divenire tormentoni, oggi il ‘prezzemolino’ Paradiso si appresta ad una nuova avventura, che però ne espande le potenzialità. L’inedito convincimento si intitola Sulle Nuvole, ma non si tratta dell’ultimo, attesissimo, singolo, bensì di un lavoro che lo vede, stavolta, in veste di regista.

Marco Cocci

Scritto in collaborazione con Chiara Barzini e Luca Infascelliil film ruota attorno al personaggio di Nic Vega – alias Marco Cocci – musicista, anch’esso dal carattere enigmatico. Alle spalle, una grande carriera da cantante e una storia d’amore, chiusa da anni. Ecco, allora, che la crisi rimette in discussione le certezze e preannuncia un ritorno al passato… Basteranno i ricordi a fermare il tempo? E’, dunque, il presupposto d’inizio.

Una pellicola dal risvolto ambizioso come, d’altra parte, dimostra di essere l’indole di chi l’ha ideata, tesa ad allargare le maglie degli spettatori. Non più solo under 18 o millennials. Qui si punta direttamente alla fascia dei quarantenni. Si toccano le corde della nostalgia, si lusingano i ricordi, carpendo un pezzettino di anima a tutta una serie di riferimenti cinematografici che, da Muccino a Sophia Coppola, possono considerarsi di tutto rispetto.

Barbara Ronchi, Tommaso Paradiso e Marco Cocci

La data di uscita, al momento, è sconosciuta e niente affatto scontata, vista la situazione attuale che coinvolge le sale. Di fatto, nel corso dell’anno, l’ennesima sfida del cantautore si svelerà ai tanti che l’attendono e considerate le aspirazioni della fervida mente del ‘nostro’, saremmo pronti a scommettere che, assai probabilmente, si rivelerà un successo.

LEGGI ANCHE: Quando vanno di moda le serie Tv. Anzi, quando la moda la fanno

LEGGI ANCHE: ‘I predatori’ invadono Roma, dal Grande Schermo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :