img

In giro per la Penisola su… una suite mobile

/
/
/

Ok, l’abbiamo compreso, il refrain delle prossime vacanze suona en plein air. Ha il sapore di rendez-vous intimi; di momenti raccolti, preziosi… Prefigura, custodendolo, il sentore dell’avventura, prima ancora che quest’ultima abbia inizio. Dunque, largo a destinazioni in solitaria, a mete inconsuete, complici le quattro ruote. Ma, nel caso, c’è da operare un distinguo. Defender Eco Home di Land Rover Italia rappresenta quanto di più esclusivo si voglia intendere, in fatto di travel experience.

Anche stavolta, non ci si scosta dal concetto di sostenibilità, così da trasformare il viaggio, qualsiasi viaggio, in una sorta di peregrinazione emozionale. Above & Beyond, proprio come recita il motto della Maison. Il progetto, del tutto innovativo e, su questo, non vi è alcun dubbio, è ideato in partnership con Airbnb, piattaforma-colosso, attraverso cui sarà possibile accedere alla prenotazione, per quello che si presenta come un itinerario unconventional, alla scoperta delle virtù segrete – o quasi – della nostra bella Italia.

Si tratta, in sostanza, di una suite mobile, trainata dalla nuova Defender, per una ‘missione’, che pretende di presentarsi al suo pubblico – per citare i medesimi slogan della casa d’appartenenza – con il ‘cuore buono‘. E, in più, sottintendere quell’animo green, attribuibile alla Eco Home, per godere della natura, rimanendovi perfettamente inseriti.

Un’idea di viaggio – ci fanno sapere dal management di Airbnb Italiaoriginale, che risponde alla crescente richiesta di percorsi, che offrano un diretto contatto con la natura… Siamo felici di partecipare ad un progetto che rappresenta perfettamente i nostri valori“, si aggiunge. Nello specifico: “L’interesse per la sostenibilità, l’impegno nel promuovere destinazioni di viaggio, che sono al di fuori del turismo di massa, ma, soprattutto, la ricerca dell’unicità dell’esperienza“.

Volendo approfondire, dunque, vale la pena ricordare che le pareti, invisibili, della struttura mettono a diretto contatto con il mondo circostante. Ma non è questa la vera chicca. Si pensa, nel piano d’attuazione, ad un’esperienza a ‘tutto tondo’, in cui rientrino visite presso i maggiori luoghi d’interesse, pranzi e cene dall’indirizzo stellato, degustazioni di prodotti ed eccellenze del luogo prescelto. Non di meno, sono in previsione attività outdoor o percorsi assistiti.

L’incontro con Airbnb ci ha permesso di collaborare con una realtà che condivide la nostra vision di un turismo futuro sempre più sostenibile e di proporre innovative modalità di viaggio ed ospitalità, che intercettino le nuove tendenze” si spiega da Land Rover Italia. 

Eco Home è completamente autonoma, grazie ai pannelli solari collocati sul tetto, realizzata con materiali Made in Italy e in sintonia con quanto la circonda, per l’appunto. Dalle finiture degli arredi al controsoffitto, passando per i goodies beauty in dotazione, firmati The Grown Alchemist, nulla è stato – in questo senso – trascurato.

In avvio, la Defender Eco Home è pronta a partire per la Sicilia, prima tra le dieci tappe stabilite. Partenza – per chi, bagaglio in spalla, abbia voglia di mettersi in cammino, il 13 di maggio. Il resto è tutto da scoprire…

LEGGI ANCHE: Non limitiamoci a dire Camper, che sembra più un appartamento

LEGGI ANCHE: Camping? No grazie, preferisco il glamping

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :