img

Unipol, che si traduce in: ‘#mobilità ad ampio raggio’

/
/
/

Chi è addentro nel settore mobilità lo sa bene. Gli ultimi anni si sono rivelati protagonisti di una vera e propria rivoluzione accelerata, ma solo in parte, dagli eventi, conseguenza della pandemia. Di fatto, le Aziende di settore hanno preso ad orientarsi – come naturale – verso i segmenti di più assiduo ascolto da parte del mercato.

E’ il caso, ad esempio, della compravendita dell’usato che, nel 2020, ha registrato, per quel che concerne, in particolare, i veicoli ‘green‘, un’accelerazione. Nel dettaglio, dell’83,1% per i passaggi di proprietà di auto elettriche, del 36,3% per quelli delle ibride a benzina e del 155,7% – niente di meno – per quelli delle ibride a gasolio. Sempre più cittadini, con o senza Partita Iva, tradotto, propendono per tale soluzione.

MOLTO PIU’ CHE UN SISTEMA ASSICURATIVO

Stando così le cose, Uno tra i Gruppi più competitivi del mercato, vale a dire Unipol, non poteva certo esimersi dal ‘suo’, facendo leva su un metodo assicurativo consolidato, sempre più all’avanguardia e al passo con le esigenze del cittadino. Del resto, trattasi di un approccio basato sull’innovazione, inclusivo del noleggio a lungo termine, appunto, attraverso la formula UnipolRental. Ma anche la vendita di auto e e-bike, per mezzo di Cambiomarcia e Cambiobike, il network MyGlass per la riparazione dei cristalli, il servizio di telepedaggio e la nascente UnipolPay, che gestirà i pagamenti per i servizi di mobilità. Insomma, una serie di iniziative volutamente interpretate ‘dalla parte del cliente’.

TUTTE LE SOLUZIONI SUL PIATTO DI UNIPOL

A partire da UnipolRental. Se è vero che il noleggio a lungo termine rappresenta una scelta sempre più attuale e sostenibile, quella proposta da Unipol è una soluzione di mobilità open, rivolta alle Aziende come ai privati, all inclusive e ricca di un parco auto, a dir poco invidiabile.

UNIPOLRENTAL

In veste di assicurati, si può usufruire, nell’ordine, di manutenzione, tagliando e controlli, cambio gomme, assistenza stradale h24. Si può contare, inoltre, su un canone fisso e senza sorprese, con il conseguente risparmio di tempo e denaro. Libera, la scelta di cambiare auto, secondo le personali necessità. E, per quanto riguarda l’assistenza, è in preventivo l’accesso ad un network ‘dedicato’, lungo l’intero Stivale. Officine, gommisti, cristalli: oltre 8.500 centri convenzionati a cui rivolgersi, qualora dovesse servire. Senza parlare della copertura assicurativa RCA, inclusa nel noleggio auto, volendo anche senza franchigia, con la comodità di non dover pensare, ogni anno, al rinnovo e un numero telefonico specifico per assistenza stradale, sinistri e centri convenzionati, ovunque. Mica male. Ma, andando ad approfondire, i vantaggi sono molti di più.

E-BIKE

Riguardo al servizio E-Bike, va sottolineato come la selezione si rivolga – scelta oculata – a marchi storici e nuove realtà, da tutto il mondo. I pagamenti, rateali, sono personalizzabili e ad interessi zero. La consegna gratuita, l’ordine tracciabile e una serie di accessori, inclusi nel prezzo, rendono l’offerta ancor più competitiva. Come se non bastasse, 30 giorni per restituire l’e-bike, senza spiegazioni, né costi di spedizione ed esperti e tecnici a disposizione, in ogni momento.

CAMBIOMARCIA

Vagliando Cambiomarcia, rappresenta, quest’ultimo, una sorta di fiore all’occhiello, nel momento in cui ci si occupa di auto usate. L’intento, in partica, è quello di sfatare gli stereotipi che si annidano intorno al questo tipo di commercio, dimostrandone l’affidabilità in termini meccanici, l’indubbio risparmio economico nell’acquisto, la sicurezza delle transazioni burocratiche online e l’ottimizzazione del tempo dell’intero processo, dalla scelta dell’auto alle chiavi in mano.

#UN MESE PER TE

Del resto, Unipol si distingue ormai da tempo per il talento nel prevenire tempi e tendenze, come pure saper garantire agli affiliati convenienza, assistenza e servizi, costantemente aggiornati. Leader di mercato nel ramo danni, ben al di là dei naturali confini, e non a caso, è tra i pochi ad aver restituito agli automobilisti un mese di polizza RC Auto, tramite l’iniziativa #UnMesePerTe.

Interprete primaria di uno sconvolgimento, tuttora in atto e che comprenderà, nelle intenzioni, persino l’interazione tra il dispositivo antiabbandono Qshino e l’App apposita, che avvisa il proprietario dell’auto sullo smartphone, nel caso si allontani dal veicolo e il piccolo sia rimasto a bordo.

D’altronde, per comprendere la portata del cambiamento in corso basta, già di per sé, considerare la polizza UnipolSai KM&Servizi Auto. Grazie all’installazione di Unibox è possibile pagare, risparmiando, in base ai chilometri percorsi. La medesima polizza consente di ricevere assistenza immediata 24/7 e accedere alla riparazione diretta della carrozzeria o la sostituzione dei cristalli del veicolo presso centri convenzionati, dotati di personale specializzato, senza mettere mano anticipatamente al portafogli.

Ne è prova il fatto che sia, in assoluto, la più venduta in Italia.

LEGGI ANCHE: Tutti in sella, nell’era delle E-bike

LEGGI ANCHE: Unibox Safe: quando guidare fa rima con con competenza e avanguardia

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :