img

L’orgasmo? Ce lo insegna Demi Lovato

/
/
/

Succede… e quante volte lo abbiamo già visto… che una Baby Star decida, ad un certo punto della propria carriera, di svestire i panni con cui l’abbiamo conosciuta per indossarne di nuovi, in una versione decisamente più adult. Non è difficile rammentare il percorso, ad esempio, di Miley Cyrus, piuttosto che, in tempi più lontani, di Britney Spears. Adesso è la volta di Demi Lovato. Ebbene sì, la protagonista di Camp Rock ha rivoltato, come molte altre, la faccenda. Dopo una fase delicata – noto è l’abuso di alcool e droghe – la 29enne ha fatto, metaforicamente parlando, un salto di qualità. Nel senso che ha preso in mano le redini della propria esistenza, con tutto quel che ne consegue. Vale a dire l’accettazione di una fisicità curvy, un tempo osteggiata con diete restrittive e una quantità esagerata di sport; l’ammissione, senza paradigmi o vergogne, di una sessualità non binary e il coraggio di rendere il proprio pensiero libero, anche quando si tratti di sesso.

Eccolo, allora, il risultato del percorso, che si concretizza, ad oggi, nel Demi Wand. Si tratta niente dimeno che di un vibratore, lanciato sul mercato nell’intento – stando a quanto afferma l’attrice – di aiutare i propri fan ad esprimersi apertamente sull’argomento ‘godimento’; tema, quest’ultimo, considerato tuttora tabù, specie tra le donne.

Vi presentiamo la bacchetta di Demi ha ironizzato ‘la nostra’ via Instagram. “Volevo creare il mio sex toy, per togliere lo stigma dal piacere e portare la tua relazione sessuale al livello successivo“. Dunque, alla modica cifra di 79 dollari non c’è che dire: otto modalità di vibrazione, in modo da andare incontro alle necessità… di ognuno. “Non c’è niente di più potente che prendere il tuo piacere nelle tue mani“, rincalza, novella paladina di un amore, che non sia unicamente platonico.

D’altronde, non è questa la prima incursione della cantautrice statunitense nel comune intelligere… Riguardo agli Ufo, ad esempio, “pensiamo erroneamente che possano farci del male o che possano prendere il controllo del pianeta. Ma se qualcosa lì fuori avesse voluto farci questo, lo avrebbe già fatto“, ha sentenziato. Eravamo nel 2020, in occasione delle celebrazioni per il suo 28esimo compleanno, avvenute nel deserto del Joshua Tree. Ed è proprio allora che la ragazza ha svelato di insoliti contatti con gli alieni.

Ho visto una sfera blu a circa 15 metri di distanza, forse meno, fluttuare sopra il terreno a 3 o 4 metri d’altezza…“, ha raccontato. Aggiungendo. “Prima di incontrarli hai un sentore e, quando quel sentore è confermato, la tua realtà cambia totalmente. Sono sicura che gli alieni vivano davvero fra di noi. Sono esseri molto premurosi e intelligenti, che stanno solo cercando di fare il meglio per il nostro Pianeta“.

Certo, il fatto che attualmente stia interpretando una serie tv in cui va a caccia di UFO qualcosina ci lascia sospettare ma, che volete, i giovani sono così… Magari nelle notti trascorse nel deserto della California c’è, al suo fianco, pure la bacchetta magica tanto celebrata, a darle conforto e, perché no, qualora dovesse capitare, a fornirle manforte nell’intraprendere più stretti ‘avvicinamenti’ con i celebri ‘omini verdi’.

LEGGI LE ALTRE NEWS CHE RACCONTANO DI CELEBRITA’

LEGGI ANCHE: Rocco… e le sue lattine

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :