img

Questa sì che è una… dolcevita

/
/
/

Sottileleggera, disponibile in tantissimi modelli super colorati e soprattutto funzionale, per ripararsi dalle basse temperature. La maglia a dolcevita rappresenta, all’interno del nostro armadio, un vero e proprio capo jolly, da ‘distribuire’ su ogni tipo di look.

Versatile, al punto tale da lasciarci in dubbio, talvolta, sulla maniera in cui abbinarla, rimane un punto d’approdo, se si parla di freddo. Eppure, la viviamo, pure – o così desideriamo che sia – come un capo di tendenza. Laddove coprirsi non sia fine a se stesso, ma parli di noi, di chi siamo, di come intendiamo portarci al mondo che ci osserva…

L’elemento passe partout per eccellenza si sposa benissimo – dunque – con il blazer. Un abbinamento classico, senza tempo ed estremamente chic. I dettagli staranno a decidere, poi, un indirizzo più elegante o contemporaneo, grazie ad un gioco di colori, pattern e accessori.

Altra accoppiata vincente è quella con le gonne midi, oppure lunghe. Si può scegliere se infilare la maglia all’interno del capo bottom, oppure lasciarla all’esterno. Nel secondo caso, al fine di enfatizzare ugualmente il punto vita, potrebbe tornare utile l’utilizzo di una cintura che, ovviamente, risulti in linea con le tonalità dell’outfit. In complemento, accessori vistosi, per un effetto niente affatto castigato.

Non solo total black. Il ton sur ton, in qualunque tinta, si rivela sempre un sapiente escamotage per slanciare la figura. E non stiamo parlando solo di colori neutri. Sì al nero, al bianco, al beige, ma c’è spazio per molto altro…

Largo dunque, al verdone – secondo gli ultimi dettami della moda – al bordeaux, al blu, oppure il marrone scuro.

E, poi, insieme agli smanicati, si individua come il modo per sfruttare vestiti, salopet oppure capispalla come i gilet, anche durante il periodo invernale.

Una scelta, tra l’altro, eco-friendly, giacché permette di sfruttare appieno tutte le potenzialità del guardaroba, senza dover cedere alla tentazione di ulteriori acquisti.

LEGGI ANCHE: Riscopriamo il più confortevole tra i viaggi nel tempo…

LEGGI ANCHE: Apriamo le porte all’autunno. La moda ci insegna che…

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :