img

Investiamo l’estate dei sapori di Sicilia…

/
/
/

Tra le regioni più rappresentative del panorama peninsulare, raffigura – tra le altre – il genio creativo d’Italia. Del resto, sono infinite le meraviglie, culturali e naturalistiche, che si assecondano e si sommano ad alcune tra le più goduriose ricette, parte del patrimonio culinario dello Stivale.

Ecco, dunque, di seguito, alcuni esempi, di quanto la Sicilia ci insegni e del suo modo di condividersi al mondo: esotica e ricca di aromi, golosa, distinguibile ed instancabile… tra tutte.

Pasta alla Norma

Originario di Catania, città natale del compositore Vincenzo Bellini, per i cittadini natii rappresenta il piatto perfetto, esattamente come La Norma, opera dell’autore, da cui trae libera ispirazione…

Iris alla ricotta

Le pepite, tipiche della pasticceria palermitana, sono dolcezze che si fanno ricchezza del palato. A base di ricotta, interpretano lo street food, secondo le dinamiche e i codici della Trinacria.

Pasta ‘ncasciata

Ci trasferiamo nella zona a sud dell’isola, per ri-accarezzare le atmosfere scelte da Camilleri per il suo Montalbano. Una pasta ultra saziante, ricca, eppure facile da preparare.

Cassata

Forse, il dolce siciliano per eccellenza, tra i più rinomati al mondo. Si tratta, nei fatti, di un trionfo di ricotta, pan di Spagna, frutta candita e glassa di zucchero. Assolutamente, per gli amanti dei genere, da provare.

Caponata

L’intramontabile ensemble di ortaggi, conditi con la salsa di pomodoro, a legarne i sapori. Ne esistono diverse versioni, dalle tradizionali alle più innovative. Tutte buonissime.

Sfincione

In occasione della viglia dell’Immacolata è usanza preparare questa sorta di pizza, lievitata e condita con pomodoro, cipolle, caciocavallo e acciughe. L’occasione, per palermitani e non, per gustare una prelibatezza, rubata dalla cucina povera di un tempo.

Ravazzate siciliane

Tra le specialità della tavola siciliana, si presentano, nell’aspetto, assai simili a brioche, con tanto di ripieno di carne e piselli. Adatte a tutti. Irrinunciabili, per chi non sa resistere al richiamo della gola.

Involtini di pesce spada

Bastano pochi e semplici ingredienti, per dare corpo – e sostanza – ad una ricetta tra le più gettonate nel sud Italia; diffusa, ciò non di meno, nell’intero Mediterraneo.

Pasta alle sarde

Proviene da lontano ed è satura di tradizioni, questa pietanza, caratterizzata per l’assoluta qualità degli ingredienti. Diffusa, in particolare, a Catania, la versione con lo zafferano che, invece, latita nell’interpretazione palermitana.

Pan d’arancio

Per finire, un dolce – l’ennesimo – a base di arancia, viva manifestazione del valore degli agrumi della Terra in questione. Una preparazione, ancora in questo caso, affatto complessa; pur tuttavia, piacevolissima.

LEGGI ANCHE: Caturro: quell’agglomerato di sapori che nessuno – o quasi – conosce

LEGGI ANCHE: Sicily Fest London: le eccellenze di un tempo che fu nel tempio dell’avanguardia

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :