img

L’A, B, C verso la salute è tutto da sorseggiare…

/
/
/

Mai pensato ad una bevanda rigenerativa? Una sorta di integratore naturale, alleato nel faticoso percorso al dimagrimento, ma di supporto, pure, nei compiti di pulizia dell’apparato digerente e riduzione del colesterolo. E, per di più, gustoso nel sapore?

Ebbene, bastano tre semplici mosse per creare lo smoothie, dai poteri appena elencati. Un mix potente di energia e benessere da provare, se non altro per curiosità…

COMINCIAMO DALLA PAPAYA. Oltre a contenere vitamine dei gruppi A, B e C, è ricca di papaina, enzima assai utile per alleviare le difficoltà digestive e di transito intestinale.

Il secondo alleato, nella suddetta preparazione, è LA FARINA D’AVENA. I beta-glucani in essa contenuti contribuiscono ad acuire il senso di sazietà. Allo stesso modo, quando entrano in contatto con l’acqua, le fibre si trasformano in un gel, che rende il bolo fecale più grande e viscoso. L’escamotage, per permettere al corpo di assorbire meno le sostanze presenti in quest’ultimo, compresi glucosio ed colesterolo. Ecco perché il consumo regolare di avena è direttamente correlato a una diminuzione della formazione di placche di grasso, che causano malattie cardiovascolari.

Passiamo, quindi, ai SEMI DI LINO, in grado di accelerare il metabolismo e favorisce la combustione dei grassi. Tuttavia, i suoi effetti si estendono ulteriormente, poiché regola anche la pressione sanguigna e riduce i livelli di trigliceridi e acido urico.

Dunque, se fin qui è tutto chiaro, procediamo con la RICETTA:

Avremo bisogno di:

  • 1/2 tazza di papaya tritata
  • 3 cucchiai di crusca d’avena
  • 1 cucchiaio di semi di lino
  • 1 cucchiaio di miele biologico (facoltativo)

Inserire gli ingredienti nel frullatore. Volendo, potreste aggiungere anche 2 mandorle e diluire il tutto con mezzo bicchiere d’acqua. Si raccomanda di bere immediatamente, preferibilmente in sostituzione del caffè della colazione, per un mese intero. I risultati si riveleranno… una promessa mantenuta.

LEGGI ANCHE: Bubble Tea: prestigiatori del gusto a suon di bollicine…

LEGGI ANCHE: Elogio del Cardamomo… quella spezia dal profumo d’Oriente

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :