img

Un Avocado… per amico

/
/
/

Un frutto, originario dell’America Latina, carico di vitamine, oltre che di grassi ‘buoni’. E’ questo il biglietto da visita per colui che, sempre più di frequente, sta assurgendo a protagonista della nostra tavola e… della nostra bellezza. Madame & Monsieur, ecco a voi: l’Avocado!

SCHEDA TECNICA di un frutto poliedrico

Lo accennavamo, è ricco di vitamine e grassi monoinsaturi, quelli, cioè, che aiutano il sistema cardiovascolare. Ma non lesina neppure in sali minerali (potassio, ferro e magnesio) e sostanze antiossidanti, perfetti alleati per scongiurare l’invecchiamento. A ciò, si aggiunge l’elevato apporto di vitamine: A, B, C, D, E e K che, al di là delle funzioni immunitarie, prevengono i radicali liberi, idratano e nutrono la pelle. Ultimo ma non ultimo, contiene biotina, la vitamina che favorisce la crescita dei capelli.

SE LA PELLE è disidratata…

L’alta quantità di vitamine contenute nel frutto è ideale per stimolare le cellule che conferiscono elasticità alla pelle. Gli acidi grassi, inoltre, integrano il film idrolipidico, che si occupa di proteggere la cute dagli agenti esterni. Se, quindi, l’avocado è particolarmente indicato per i soggetti dall’incarnato sensibile e scarsamente idratato, per via del suo effetto antiossidante, ne può trarre beneficio qualsiasi tipo di pelle. 

Una nota: nella stagione calda si rivela una panacea per idratare i capelli – specie le punte – sottoposti allo strass di temperature eccessive e raggi solari.

MILLE… e più utilizzi dell’Avocado

Come utilizzarlo, dunque? In commercio, è possibile acquistare l’olio di avocado. Si ricava tramite una serie di processi, che prevedono l’uso di solventi. Ma, per chi volesse sperimentare artigianalmente, sarà sufficiente munirsi di un avocado maturo.

Maschera viso

Utilizzando la polpa di un avocado molto maturo, pressarlo fino ad ottenere una sorta di crema. Quindi, aggiungere un cucchiaino di miele. Mischiare e applicare sul viso, lasciando agire per 15 – 20 minuti. Al termine, risciacquare con acqua tiepida.

Scrub

Polpa di avocado e miele, anche in questo caso, come base di inizio, a cui aggiungere zucchero di canna e un cucchiaino di olio di oliva. Ne deriverà uno scrub eccellente per rimuovere le cellule morte dalla cute e un detonatore di nuova energia per la pelle.

Struccante e siero per gli occhi

Tagliare il frutto e strofinarne l’interno con un batuffolo di cotone. L’olio che assorbirà l’ovatta fungerà da detergente naturale, in grado di eliminare i residuati di make-up. E non è finita qui. Picchiettando con le dita, lasciare che la patina burrosa venga assorbita dalla pelle. La zona perioculare, la più sensibile e delicata del volto, se ne nutrirà, sorta di siero dall’effetto anti-age.

Maschera per i capelli secchi

Capelli mossi o ricci? Inevitabile, con l’arrivo dell’estate, l’insopportabile effetto crespo. Ma una maschera ad ‘hoc’ potrebbe tuttavia apportare – in tal senso – evidenti benefici. Miscelare la polpa di mezzo avocado a 2 cucchiai di olio di oliva; applicare il composto sui capelli umidi, insistendo sulle lunghezze. Indossare una cuffia e lasciare agire, per almeno 20 minuti. Al seguito, utilizzare uno shampoo senza parabeni e solfati, così da conservare l’idratazione ottenuta poco prima. Oltre a riparare il cuoio capelluto, anche la chioma ne guadagnerà in lucentezza.

LEGGI ANCHE: Anti-age: tre segreti per rimanere giovani

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :