img

Airstream Overlander: ultima frontiera del turismo extra- lusso

/
/
/

Una Airstream Overlander, datata 1972. Eccola, la protagonista di una notte da trascorrere in camper, redigendo inediti standard, per quel che riguarda il lusso e, in contemporanea, aderire alla più moderna tendenza, che riguarda la più recente missione di WelcomeBeyond. Accantonati, almeno per poco, Boutique hotel e Case vacanza, si punta, ora, verso una tipologia di soggiorno, scevra dai cliché alberghieri e che, sempre più volentieri, anima il turismo, in Puglia. Dopo trulli e masserie è, dunque, la volta della roulotte. Grande ritorno, ma in versione rieditata. Capace di ospitare, quella in esame, 2 adulti e fino a 3 bambini.

La cornice è, semplicemente, incredibile, con viste mozzafiato sul mare“, assicura il proprietario. All’ombra di un ulivo e sull’orizzonte di un aranceto, infatti, il place-to-stay dai profili aereodinamici dista una manciata di chilometri da Monopoli e Polignano a Mare, sfiorando, con lo sguardo, le spiagge più belle del litorale.

Ho trovato questo modello nel North Dakota, negli Stati Uniti“, spiega. “Dopodiché, ho deciso di portarlo in Inghilterra, perché fosse completamente rinnovato. Un modo, per restituire un’esperienza di soggiorno in stile boutique, in linea con gli standard di design delle nostre proprietà. Volevamo mantenere tutte le splendide caratteristiche esterne, originali della classica roulotte da camper americana e, allo stesso tempo, riportare gli elementi degli hotel di lusso“.

Dunque, perché sorprendersi, di fronte alla sontuosa camera matrimoniale, con doccia e servizi igienici interni o alla cucina, completamente attrezzata con lavabo, piano cottura a gas e forno grill, oltre al frigorifero, con tanto di congelatore? Outdoor, ovviamente, l’immancabile barbecue, ideale per le grigliate.

Gli Airstream tradizionali degli anni ’70 possiedono interni, tipici della loro epoca. Il nostro è stato completamente sventrato e ricostruito, per creare spazi luminosi, morbidi, ampi e accoglienti per dormire, mangiare e divertirsi“, si specifica. “I soffitti curvi, le superfici in pelle scamosciata e i mobili, in legno naturale, creano un sereno senso di appartenenza e benessere“.

Piccolo Paradiso, alla portata di portafoglio…

LEGGI ANCHE: Rockwood Freedom: ed ecco servita una nuova idea di libertà

LEGGI ANCHE: Roof Garden: ma te lo inserisco in una Renault

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :